lunedì 19 maggio 2014

...

«Se vuoi costruire una barca, non radunare uomini per tagliare legna, dividere i compiti e impartire ordini, ma insegna loro la nostalgia per il mare vasto ed infinito».
Antoine de Saint-Exupéry


2 commenti:

  1. E' un po' come insegnare a chi muore di fame come si coltiva la terra, piuttosto che regalargli del cibo in modo che sia dipendente da quello e non sia mai in grado di procacciarselo da solo.

    Sto provando a tornare...piano piano...

    RispondiElimina
  2. poi però o fanno una rapina per mettere assieme i soldi o si siedono sul molo guardando lontano e poi vanno all'osteria per farsi aiutare a immaginare il sogno...

    che poco poetica la vita concreta se non ci fossimo noi VILI MECCANICI.

    Grazie per i secondi di sogno che compensano i giorni di lavoro entusiasmante.

    RispondiElimina

Per chi commenta in anonimo: lasciare Nome e Nick o URL