domenica 23 aprile 2017

Surrender


3 commenti:

  1. Ho aperto l’accesso al cuore,
    I fiori sono morti, amareggiati dall'inizio,
    Quella notte ho attraversato il ponte dei sospiri e mi sono arreso,
    Ho guardato indietro e intravisto la sagoma di un ragazzo,
    La sua vita di dolore sta crollando nella gioia,
    E stasera le stelle sono tutti allineate,
    E io mi arrendo.
    Mia madre piange sotto un cielo meridionale,
    Ed io mi arrendo.
    Impronta di angeli e poeti della notte,
    Stanno riportando trofei delle battaglie che combattemmo,
    Cieli immensi si riempiono di luce riempiono,
    Ed io mi arrendo.
    Grida oltraggiose d'amore ti hanno chiamato indietro-
    I treni del pensiero son deragliati, le tracce di ribellione demolite,
    Dici non c’è da stupirsi chiedersi se mi sto arrendendo,
    Sono troppo vicino per vedere il gioco di prestigio,
    Ha trovato un bambino in un uomo impaurito,
    Stasera sto imparando come si vola,
    Ed io mi arrendo.
    Ho viaggiato tutta la vita per il tuo abbraccio,
    Rapito dalla rivelazione del tuo viso,
    Abbracciami ora, mentre la mia vecchia vita muore stasera,
    Ed io mi arrendo.
    Mia madre piange sotto i cieli aperti e arrendersi,
    Una vecchia serata prima della caduta,
    La luce nei tuoi occhi, è la spiegazione di tutto questo,
    Gli uccelli volano e riempiono i cieli estivi,
    Ed io mi arrendo.
    Lancia i libri incendiati in mare,
    "Vieni trovare il significato della parola dentro di me"
    Mia madre piange sotto il cielo chiaro di luna,
    Ed io mi arrendo.
    Il mio corpo diventa polvere nella sua mano,
    Il mondo scompare come orme sulla sabbia,
    Dimmi ora che questo amore non morirà mai,
    Ed io mi arrenderò.
    Mia madre piange sotto i cieli aperti,
    Ed io mi arrendo.

    RispondiElimina
  2. Pelle d'oca, poesia pura, mitico singolo del '98. Meraviglioso!
    Lo conosco e mi piace da pazzi.
    Malinconia? Che accipicchia ti prende?

    PS: mi hanno demolito il bagno. Tutti i tubi erano marci e da una riparazione contenuta adesso avrò polvere e caos per due settimane. :(

    RispondiElimina
  3. Ma niente! Tranquilla :) Ho riascoltato questo brano(anche a me piace parecchio) grazie ad amici e mi è venuta voglia di condividerlo qui :)
    Le vicissitudini di chi OSA chiamare muratori, idraulici et similia senza nel frattempo prenotare una vacanza ai Caraibi per il periodo :))) Ne so qualcosa, ho vissuto le stesse "dolcezze e delicatezze" l'anno scorso :D :D

    RispondiElimina

Per chi commenta in anonimo: lasciare Nome e Nick o URL